Lultimaprovincia, il festival del teatro e del circo a Piacenza dal 18 agosto al 21 settembre

8 letture
lultimaprovincia 2019 piacenza

L’Ultimaprovincia a Piacenza, dal 18 agosto al 21 settembre torna la rassegna itinerante di Manicomics dedicata al teatro di strada e alla clownerie.

Il Festival presenta quest’anno un cartellone che mette assieme recitazione, mimo, giocoleria, al tratto sognante che è caratteristica tipica della clownerie. Quando si pensa a questi spettacoli, si immagina un clown con il naso rosso: non è più così, il circo contemporaneo è uno spazio culturale che va oltre l’intrattenimento.

La 28ª edizione de Lultimaprovincia debutterà il 18 agosto a Travo e si chiuderà a Piacenza, nella sede dei Manicomics, il 21 e il 22 settembre.

Tutti gli spettacoli iniziano alle 21 e sono gratuiti ad eccezione di quelli del 21 e 22 settembre, per i quali il biglietto costa 10 €.

Programma

Domenica 18 agosto
TRAVO – Piazza Trento

Ore 21 – COMPAGNIA LANUTTI & CORBO – All’inCirco Varietà (Teatro e circo)
All’inCirco Varietà è un crescendo pirotecnico di comicità, magia, acrobazia, poesia e follia. Uno spettacolo d’arte varia a cavallo tra il circo, il teatro e il cabaret.

Ore 22 – LES DECONPOSES (Francia)– Aux quattre coins (circo contemporaneo)
Lo spettacolo è un inno alla gioia, al rischio, alla collettività. La collettività come uno scambio, con tutta la sua bellezza e la voglia di ridere. Uno spettacolo per tutti, uno spettacolo aereo, ma non solo…

Lunedì 19 agosto
BOBBIO – Piazza Duomo

Ore 21 – JORIK C’E’ – Dai che ce la fai (teatro circo)
La tecnica è quella della CordaMolle, con Monociclo sul Filo e Giocoleria, portata fino ai livelli più alti d’ Europa con un esercizio che solo Jorik sa compiere, risultato di quel “continuare a provarci”.

Ore 22 – CIRCO EL GRITO (Italia-Uruguay) – Scratch & Stretch (circo teatro)
Un viaggio sorprendentemente originale dove perdersi in un componimento sinfonico di acrobazie, giocolerie e musiche toccanti. Uno spettacolo sensibile e poetico, dove l’incontro tra circo, musica e teatro dà vita ad una tenera esplosione di energia che toccherà la vostra anima.

Mercoledì 21 agosto
GRAGNANO – Piazza della Pace

CIRCO PITANGA (Israele-Svizzera) – Corde Nuziali (circo contemporaneo)
Una coppia semplice ed ingenua sta preparando il giorno più importante della loro vita: il matrimonio. La fretta trascinerà i due promessi sposi in situazioni comiche che si risolveranno attraverso magiche acrobazie.

Giovedì 22 agosto
S. NICOLÒ – Pista Polivalente via Togliatti

CIRCO PITANGA (Israele-Svizzera) – Circus (circo contemporaneo)
Circus è un film acrobatico in bianco e nero, uno spettacolo vintage e glamour trasposto in un mondo surreale pieno di paillettes, sorprese e alti voli. Una storia divertente sul circo, ma, soprattutto, una visione ironica sui rapporti umani, siano di amicizia, di lavoro o d’amore.

Sabato 24 agosto
PONTE DELL’OLIO – Parco di villa Rossi

I 3 CHEFS – Lultima Cena (Clown – visual comedy)
Jonglerie con mestoli, vassoi acrobatici, musica dal vivo con pentole e cucchiai. Un susseguirsi di numeri comici legati al mondo della cucina e dell’arte culinaria con i tre clowns dello spettacolo “ALLAVITA” del Cirque du Soleil.

Martedì 27 agosto
VIGOLZONE 2019 – Piazza del Castello

COLLETTIVO CLOWN – Orlando Furioso (teatro clown)
I 46 canti del celebre poema strapazzati e trasformati in una ritmata progressione di incidenti, viaggi, colpi di scena, duelli, interazione diretta con il pubblico, battaglie e storie d’amore.

Giovedì 29 agosto
GRAGNANO – Piazza della Pace

ARTEMAKIA– On the Road (circo teatro)
Liberamente ispirato al libro di Jack Kerouac, lo spettacolo si pone come opera-confessione la cui drammaturgia si sviluppa attraverso le discipline circensi. Un delicato equilibrio tra circo e teatro crea un intenso sistema tra gesti, acrobazie mozzafiato, musica, luci e scenografia.

Venerdì 30 agosto
ROTTOFRENO – Pista Polivalente via Tobagi

MANICOMICS TEATRO – Kermesse (teatro clown)
Un’ora di gags a ritmo serratissimo per lo spettacolo dei Manicomics con Agostino Bossi, Paolo Pisi e Marcello Savi.

Lunedì 2 settembre
CARMIANO – Piazza della Chiesa

TOBIA CIRCUS – Equilibrium tremens (clown e circo)
L’elegante protagonista è affascinato dall’idea di equilibrio e vuole sfidare la forza di gravità, rubare la leggerezza per dividerla con il pubblico. Uno spettacolo di equilibrismi e clownerie dal clima surreale in cui si susseguono colpi di scena e trovate inaspettate.

Martedì 3 settembre
VIGOLZONE – Piazza del Castello

MADAME REBINÈ – Giro della Piazza (circo clown)
Spettacolo dal ritmo serrato in cui gli attori/acrobati sono chiamati a una prova di resistenza e dove non mancano momenti di interazione con il pubblico.

Sabato 7 settembre
RIVERGARO – Piazza Paolo

Compagnia NANDO & MAILA – Sconcerto d’amore (circo teatro clown)
Un concerto-spettacolo innovativo, comico e con acrobazie aeree, giocolerie musicali e prodezze sonore. Una storia d’amore travagliata nella quale ognuno di noi può riconoscersi.

Venerdì 20 e sabato 21 settembre
PIACENZA OPEN SPACE

Wild Flaketjes – Goos & Helena (Brasile-Olanda)
Prima nazionale – Actos Humanos (teatro-circo-clown)
Dall’Olanda uno spettacolo moderno e surreale, pura clowneria contemporanea. Sorrisi e lacrime si alternano vertiginosamente, e mentre ancora si sogna con una canzone dolce si cade in una risata per una gag irresistibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

If you agree to these terms, please click here.