Il Palio di Ferrara dal 3 maggio al 2 giugno

3 letture
palio di ferrara

Il Palio d Ferrara, il palio più antico del mondo, torna anche quest’anno: l’appuntamento per il 2019 è dal 3 maggio al 2 giugno.

Oltre a essere il più antico del mondo, il Palio di Ferrara è famoso per la sua unicità: a differenza di tanti altri palii “guerrieri” che prevedono un nemico da abbattere con le armi, quella di Ferrara è una corsa di festa.

Nei giorni del Palio la città si veste a festa con i colori delle contrade e i ferraresi scendono in piazza per sfidarsi alla conquista dell’ambito trofeo e per ricordare lo splendore rinascimentale della città.

La prima edizione del Palio risale al 1279, una festa che codificò una tradizione di giochi e sfide cominciata nel 1259. Da allora, la ritualistica è leggermente cambiata ma il cuore della festa è rimasto sempre lo stesso.

Oggi la corse del Palio si tengono solitamente l’ultima domenica di maggio in onore di san Giorgio e in ricordo della storica edizione del 1471, corsa in onore di Borso d’Este, appena incoronato duca di Ferrara.

Nelle domeniche precedenti la corsa (quest’anno in programma il 2 giugno) sono anch’esse ricchissime di eventi: ci sono giochi, mercati, spettacoli di sbandieratori e il magnifico corteo rinascimentale.

I palii tramandati dalle cronache e dagli statuti sono quattro: quello verde dedicato a san Paolo per la corsa delle putte, quello rosso di san Romano per la corsa dei putti, quello bianco dedicato a san Maurelio per la corsa delle asine e quello giallo (o dorato) di san Giorgio per la corsa dei cavalli. I protagonisti della sfida sono i quattro rioni del centro storico, San Benedetto (biancoazzurro), Santa Maria in Vado (gialloviola), San Paolo (bianconero) e Santo Spirito (gialloverde), e i quattro borghi, San Giacomo (gialloblu), San Giorgio (giallorosso), San Giovanni (rossoblu) e San Luca (rossoverde).

Per informazioni su questo evento andate qui. Per altri eventi come questi, qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

If you agree to these terms, please click here.