Biscotti al formaggio – Sani Disastri in Cucina/Esperimento 4

ricetta biscotti al formaggio

C’è una cosa che mi piace proprio tanto: i biscotti al formaggio! Una volta fatti sono buoni sia caldi che freddi (anche il giorno dopo!) e sono perfetti per uno spuntino pomeridiano, per l’aperitivo, oppure di accompagnamento alla vostra cena, magari al posto del pane.

Le dosi sotto indicate sono per circa 4/6 persone.

Cosa serve

  • Farina 150 g
  • Burro 150 g
  • Un tuorlo di uovo
  • Formaggio Grana grattugiato 150 g
  • Mandorle
  • Pancetta
  • Sale (un pizzico)
  • Pepe qb

Come al solito gli ingredienti fondamentali sono i primi 4 (e il sale!) tutto il resto potete toglierlo oppure aggiungere altro, sperimentando in base ai vostri gusti!

Iniziamo: fare l’impasto è molto semplice, basta unire la farina, il burro, il tuorlo dell’uovo e infine formaggio con un pizzico di sale e pepe. Vi dico subito dove ho ripetutamente sbagliato… Essendo fondamentalmente pigra per unire il burro l’ho prima sciolto e poi inserito nell’impasto. Così facendo è sicuramente molto più facile amalgamare il tutto, il tempo impiegato è minore e anche la fatica ma… per una ragione a me sconosciuta (chi sa cucinare sicuramente potrà rispondere in modo preciso) l’impasto risulta più unto e alla fine della cottura i biscotti sono più compatti, meno friabili, più pesanti e in conclusione diversi.

Vi sconsiglio quindi di cedere alla pigrizia e di impastare il burro tagliandolo a pezzi e lavorandolo bene con le mani fino a che l’impasto non risulta omogeneo. Per quanto mi piacciono questi biscotti, vale la pena fare questa operazione! A questo punto dividete l’impasto in blocchi (vedi foto). Dopodiché avete due possibilità:

1- Prendere i blocchi e stenderli con un mattarello dopo aver con cura infarinato il piano sul quale state lavorando. Se ve ne scordate vi assicuro che niente si staccherà più da lì! Con le formine create i biscotti e poi stendeteli sulla teglia (con carta da forno sotto).

2- Prendere i blocchi e lavorali fino a ridurli a circa 1cm di spessore e 3 o 4 cm in larghezza. Tagliate i blocchi creando così dei rettangoli da disporre sulla teglia (sempre con carta da forno!)

La versione 2, come potete vedere dalle foto, è decisamente più semplice ma ha due vantaggi: è più veloce e i biscotti vengono più “rustici”, cosa che a me non dispiace. A questo punto potete farcire i biscotti come meglio preferite, il mio consiglio è farli misti e quindi metà teglia con le mandorle e metà teglia con la pancetta, in questo modo anche se la base al formaggio è la stessa il sapore cambierà notevolmente!

Infornate per circa 15 minuti a 180°!

Nota: potete provare a fare questi biscotti anche con altri tipi di formaggi, io ho provato anche con un misto per esempio, ma per me il migliore rimane il formaggio Grana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

If you agree to these terms, please click here.