Salvia fritta – Sani disastri in cucina/Esperimento 6

2 letture
ricetta salvia fritta

Una sfizio ogni tanto ci vuole e la salvia fritta è proprio una di quelle cose che si fa in pochi minuti e ti solleva l’umore!

Cosa serve:

  • salvia
  • farina
  • birra fredda
  • sale
  • olio

 

Fate scaldare l’olio in una padella (quale olio? Fate voi, quello di arachidi o quello di oliva. Io non sono un’amante del friggere e quindi diciamo la verità: uso quello che ho in casa. In questo caso avevo finito l’olio di arachidi e ho usato quello di oliva).

Mettete in un piatto la farina e la birra fredda (il fatto che sia fredda è essenziale per far venire la pastella croccante una volta fritta). Dopo aver lavato e asciugato bene le foglie di salvia passatele nella pastella e poi quando l’olio è caldo mettete le foglie dentro. Dopo qualche minuto girate le foglie e lasciate friggere anche sull’altro lato. Scolate bene prima di toglierle e disponete le foglie su un vassoio con sopra la carta (carta gialla sarebbe l’ideale ma chi tiene la carta gialla in casa? Quindi direi che lo scottex va benissimo). Salate e fatevi tornare il buonumore!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

If you agree to these terms, please click here.